Liga: Bene Granada e Villarreal, pari al Mendizorrotza

0

Domenica 5 gennaio ore 12:00

Granada-Mallorca            1-0 Montoro (G) 24′

Ore 14:00

Real Sociedad-Villarreal 1-2 W. José (R) 22′, Trigueros (V) rig. 58′, Cazolra (V) 72′

Ore 16:00

Alavés-Betis                          1-1 Vidal (A) 15′, Emerson (B) 55′

 

Granada-Mallorca. La prima occasione arriva al 13′ col siluro di Junior Lago alto di poco dal limite dell’area, al 24′ i padroni di casa sbloccano il punteggio con un tiro dall’interno dell’area che trafigge Reina. Nel finale di tempo non arriva la reazione ospite così si va a riposo col vantaggio del Granada. Nei secondi 45 minuti Daniel Rodriguez sfrutta un batti e ribatti in area e di potenza sfiora il palo a portiere battuto, al 70′ Cucho entra in area e di testa anticipa tutti cercando l’angolino ma la sfera sorvola id un niente la traversa. Nel finale non arriva il pareggio del Mallorca così al triplice fischio il Granada conquista la vittoria.

 

Real Sociedad-Villarreal. I padroni di casa alzano il ritmo e al 22′ sbloccano il punteggio con un missile dal limite di Willian José che si insacca a fil di palo, al 37′ Moi Gomez riceve sui 25 meri e calcia mancano il bersaglio di poco. Nel finale di tempo non arriva la reazione ospite così al duplice fischio di va a riposo con gli azulblancos avanti nel punteggio. Nella seconda frazione Tirugeros sigla l’1-1 trasformando con grande freddezza un calcio di rigore, il Sottomarino Giallo continua ad attaccare e al 72′ Santi Cazorla firma il sorpasso con un tiro di prima intenzione a fil di palo. Nel finale non arriva la reazione della Real così al triplice fischio il Submarino Amarillo conquista i 3 punti.

 

Alavés-Betis. I padroni di casa alzano il ritmo sin dalle prime battute e al 15′ Aleix Vidal sblocca il punteggio con una fucilata dai 20 metri che trafigge Robles. Al 31′ Alex Moreno cerca il pareggio con un tiro a giro dal limite mancando il poco il bersaglio. Nel finale di tempo l’arbitro assegna un penalty al Betis ma Joaquin spreca dagli undici metri chiudendo la prima frazione sull’1-0 per l’Alavés. Nella ripresa Joaquin prova a riscattarsi con una rasoiata dal limite che Pacheco blocca a terra. Al 55′ Emerson sigla l’1-1 con un perentorio colpo di testa a fil di palo sul cross di Fekir. Al 70′ Canales cerca gloria personale dalla media distanza ma la sfera termina a lato di poco. Nel finale di gara nessuna delle due squadre riesce a siglare il goal-vittoria così al triplice fischio la sfida termina in parità.

 

Classifica provvisoria: evidenziate le squadre con una gara in meno

Barcellona 40-Real Madrid 40-Atletico Madrid 35-Siviglia 35-Real Sociedad 31-Valencia 31-Getafe 30-Athletic Bilbao 29-Villarreal 28-Granada 27-Levante 26-Betis 24-Osasuna 23-Valladolid 21-Alavés 20-Eibar 19-Mallorca 15-Celta Vigo 14-Leganés 14-Espanyol 11

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.