Qual. Euro 2020: Dopo 45′ il Belgio cala il poker su Cipro

0

Martedì 19 novembre ore 20:45

Belgio-Cipro 4-1 Ioannou (C) 14′, Benteke (B) 16′, De Bruyne (B) 35′ 41′, Carrasco (B) 44′

 

BELGIO (3-4-3): Mignolet, Alderweireld, Denayer, Cobbaut, Carrasco, Vanaken, Tielemans, Thorgan Hazard, De Bruyne, Eden Hazard, Benteke. A disposizione: Sels, Courtois, Castagne, Mechele, Witsel, Praet, Dendoncker, Verchaeren, Mertens, Origi, Batshuayi, Lukaku. CT: Martinez.

 

CIPRO (5-4-1): Michael, Christoforou, Kyriakou, Merkis, Nikolas Ioannou, Wheeler, Spoljaric, Artymatas, Kosti, Kastanos, Sotiriou. A disposizione: Kissas, Pardo, Kousoulos, Demetriou, Efrem, Theodorou, Avraam, Michalis Ioannou, Economides, Zachariou, Papoulis, Pittas. CT: Ben Shimon.

 

Arbitro: Daugbjerg Burchardt (Danimarca).

Ammonizioni: Merkis (C) 19′.

Note: recupero p.t. 1′.

 

Primo tempo. La prima occasione arriva al 10′ col mancino di Vanaken alto di poco sul cross di Thorgan Hazard, passano 4 minuti e i ciprioti sbloccano il punteggio col sinistro da fuori di Ioannou sugli sviluppi di un rapido contropiede. La replica belga arriva al 16′ col tap-in di Benteke sul perfetto suggerimento di Carrasco, il Belgio continua a premere e al 30′ Benteke lascia partire un destro sul quale Michale si supera in volo. Passano 5 minuti e Kevin De Bruyne lascia partire un destro a giro che si insacca nell’angolino per il sorpasso belga, al 41′ arriva la doppietta di De Bruyne col perfetto destro a giro per il 3-1. nel finale arriva anche il poker con Carrasco che dall’interno dell’area piccola sfrutta l’assist di Hazard per il 4-1 che chiude i primi 45 minuti.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.