Montervino: “Tutti hanno delle responsabilità per quello che è successo”

0

L’ex calciatore azzurro Francesco Montervino ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, durante la trasmissione Radio Goal: Furti e rapine ai calciatori del Napoli? Negli ultimi 10-15 anni non c’è mai una contestazione, i calciatori del Napoli son sempre stati esaltati. I deficienti e i delinquenti esistono dappertutto, non andiamo ad attribuire al momento del Napoli tutti questi accadimenti. Il vero tifoso del Napoli è un tifoso di cuore e cose del genere le ripudia. Tutti hanno delle responsabilità per quello che è successo, a partire dai calciatori: il loro gesto in seguito al match col Salisburgo è stato del tutto sbagliato, non è stato un atteggiamento da professionisti. Un appello alla squadra? In realtà, tutti dovrebbero fare un passo indietro e capire di aver sbagliato: i calciatori in primis, di rimando Ancelotti la dirigenza che non hanno saputo prevenire la situazione, e De Laurentiis che ha indetto il ritiro senza passare neanche per l’allenatoreBisogna rendersi conto di dove si è: Napoli è importante come città e come squadra. Ancelotti deve tirar fuori tutto il suo carisma per uscire da questa situazione, lui è assolutamente in grado di farlo perché i giocatori pendono dalle sue labbra”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.