Serie B: Importantissime le vittorie di Pescara e Perugia

0

Sabato 2 novembre ore 15:00

Ascoli-Venezia           1-1 Da Cruz (A) rig. 70′, Zigoni (V) 87′

Crotone-Perugia       2-3 Iemmello (P) 13′, Melchiorri (P) 53′, Mustacchio (C) 57′ 94′, Di Chiara (P) 65′

Livorno-Juve Stabia 2-1 Zima (J) aut. 49′, Agazzi (L) 57′, Marras (L) 95′

Pescara-Pisa              3-0 Borrelli (PE) 14′, Galano (P) 63′, Machin (P) 66′

Ascoli-Venezia. La prima occasione del match arriva all’11’ col mancino da fuori di Maleh a lato di poco, al 21′ Ninkovic ci prova direttamente su punizione mancando la porta di un niente. Col passare dei minuti entrambe le squadre faticano ad alzare il ritmo così al duplice fischio si va a riposo sullo 0-0. Nei secondi 45 minuti i veneziani ci provano con col colpo di testa di Casale che si schianta contro il palo, al 62′ Da Cruz serve Ninkovic che col piattone a botta sicura spreca clamorosamente. Al 68′ l’arbitro assegna un penalty ai bianconeri che Da Cruz trasforma con un missile sotto al sette, nel finale di gara il Venezia alza il ritmo riuscendo a pareggiare i conti col perfetto colpo di testa di Zigoni che chiude la contesa sul definitivo 1-1.

Crotone-Perugia. La prima opportunità arriva al 6′ con Simy che dal centro dell’area calcia a botta sicura ma Falasco si oppone col corpo, al 13′ il match si sblocca col bellissimo goal di Iemmello che controlla col mancino e col destro non perdona. Al 32′ ancora Crotone pericoloso col colpo di testa di Simy indirizzato sotto al sette ma Vicario si dimostra provvidenziale in tuffo, nel finale i pitagorici non riescono a pareggiare così si va a riposo sull’1-0 perugino. Nel secondo tempo arriva l raddoppio umbro con Melchiorri che col tocco sotto supera il portiere avversario, al 57′ il Crotone accorcia le distanze col tap-in ravvicinato di Mustacchio. Al 65′ il Perugia realizza il tris con Di Chiara che dopo una leggera deviazione supera Cordaz, nel finale id gara Mustacchio firma la personale doppietta la è tutto inutile perché al triplice fischio il Perugia conquista i 3 punti.

Livorno-Juve Stabia. La prima occasione arriva al 12′ col tentativo di Marsura dal limite appena largo sul fondo, al 25′ Forte riceve palla al centro dell’area e calcia al volo sfiorando la traversa. Passano 2 minuti e Agazzi da fuori cerca l’eurogoal colpendo in pieno il palo. Al 39′ è il turno di Raicevic con n bellissimo stacco aereo che costringe alla super parata di Russo chiudendo la prima frazione senza reti. Nel secondo tempo arriva il vantaggio campano con la sfortunata autorete di Zima sul tiro di Calò, al 57′ però i livornesi pareggiano i conti col tiro al volo da fuori di Agazzi. Al 70′ Raicevic si libera al tiro ma Russo si supera in volo, passano 5 minuti e l’estremo difensore ospite salva sul tiro al volo di Marras. Nel finale proprio Marras completa la irmonta toscana con un bellissimo destro da fuori per il definitivo 2-1 livornese.

Pescara-Pisa. Al primo vero affondo la contesta si sblocca con l’incornata di Borrelli sul cross di Memushaj, al 21′ il direttore di gara assegna un penalty al Pescara che però Galano spreca facendosi ipnotizzare da Gori. Al 28′ il Delfino parte in contropiede ma Machin aspetta troppo per calciare e viene anticipato da ottima posizione, nel finale di tempo Marconi gira in porta sfiorando la traversa così si va a riposo sull’1-0 abruzzese. Nella ripresa il Pescara raddoppia le marcature con Galano che controlla in area e a botta sicura trafigge Gori, i biancazzurri continuano ad attaccare e al 66′ arriva il tris col diagonale mancino di Machin che si insacca a fil di palo. Nel finale di gara non arriva la rimonta pisana così al triplice fischio i padroni di casa festeggiano la vittoria.

Classifica provvisoria: evidenziate le squadre con una ara in più

Benevento 21-Perugia 19-Chievo 18-Crotone 18Ascoli 17-Empoli 17-Cittadella 16-Pescara 16-Pordenone 15-Salernitana 15-Entella 15-Venezia 13-Pisa 13-Frosinone 13-Cremonese 12-Spezia 12Livorno 10-Juve Stabia 10-Cosenza 8-Trapani 6

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.