Clima disteso a Castel Volturno tra Insigne, Ancelotti e Raiola

0

Clima disteso a Castelvoturno. Quindi, con la volontà ribadita ancora una volta da Insigne di dare tutto se stesso per il Napoli per raggiungere i migliori risultati possibili. Stesso obiettivo di Ancelotti che ha sempre considerato il capitano azzurro importante per il progetto e che in questa stagione lo ha nuovamente schierato nella sua posizione preferita da quarto a sinistra di centrocampo. La volontà è quella di vivere una grande annata. Il proposito già manifestato da Insigne al suo arrivo in ritiro dopo essere stato stimolato dalla parole del presidente De Laurentiis e del tecnico Ancelotti. E la partenza di Lorenzo è stata decisamente convincente con la doppietta segnata nell‘amichevole di lusso contro il Liverpool e quella nella prima giornata di campionato contro la Fiorentina. Dopo aver saltato le partite della Nazionale a settembre per un infortunio muscolare il capitano ha ripreso bene contro il Liverpool in Champions League al San Paolo e a Lecce segnando un gol su calcio di rigore. Poi il calo, cominciato con la partita contro il Cagliari al San Paolo e confermato nel match successivo con il Brescia e poi la tribuna di Genk decisa da Ancelotti.


Fonte: Il Mattino

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.