Liga: Il Real pareggia il derby portandosi al comando

Le merengues non vanno oltre lo 0-0 contro i colchoneros, bene anche il Granada

0

Sabato 28 settembre ore 13:00

Athletic Bilbao-Valencia         0-1 Cheryshev (V) 27′

Ore 16:00

Getafe-Barcellona                      0-2 L. Suarez (B) 41′, Firpo (B) 49′

Ore 18:30

Granada-Leganés                       1-0 Puertas (G) 28′

Ore 21:00

Atletico Madrid-Real Madrid 0-0

 

 

Athletic Bilbao-Valencia. Al 5′ Maxi Gomez cerca il tiro a giro a lato di un soffio a portiere battuto, col passare dei minuti il Valencia prende campo e al 27′ Cheryshev calcia a fil di palo sbloccando il punteggio per gli ospiti. Nel finale di tempo non arriva la reazione del Bilbao così si va a riposo sull’1-0 valenciano. Nel secondo tempo Inaki Williams si lancia in contropiede e arrivato al limite calcia di potenza sfiorando la traversa, al 73′ Cheryshev cerca la doppietta col mancino mancano lo specchio di pochissimo. Nel finale id gara il Bilbao non riesce ad accelerare così al triplice fischio il Valencia si aggiudica la sfida.

 

 

Getafe-Barcellona. La prima opportunità del match arriva al 12′ col tiro a fil di palo di Carles Perez deviato in corner da Soria, al 21′ Angel prova a scuotere i suoi con un missile da fuori ma Ter Stegen si dimostra provvidenziale. Col passare dei minuti il Barça alza l’intensità e al 41′ Luis Suarez scatta sul filo del fuorigioco e con un tiro velenoso sblocca il punteggio chiudendo il primo tempo sull’1-0 blaugrana. Nella ripresa Junior Firpo raddoppia le marcature per il Barcellona con un missile a fil di palo, al 71′ Carlos Perez cerca la doppietta ma la sfera esce sul fondo davvero di un soffio. All’83’ il Barça resta in 10 per l’espulsione di Lenglet ma al triplice fischio i culé portano a casa i 3 punti.

 

 

Granada-Leganés. Sin dalle prime battute entrambe le squadre faticano a creare azioni pericolose, al 23′ En Nesyri si libera al tiro e incrocia sfiorando il palo. Passano 5 minuti e il match si sblocca col siluro dalla distanza di Puertas che si insacca sotto al sette, nel finale di tempo non arriva la reazione del Leganés così la prima frazione ci chiude sull’1-0. Nei secondi 45 minuti Recio controlla la sfera sui 20 metri e calcia cercando il palo lontano ma il portiere avversario respinge compiendo un grandissimo intervento, il Granada controlla la sfera senza rischiare nulla così per vedere un’occasione pericolosa dobbiamo aspettare il tiro di Martinez alto di poco così la sfida si chiude sull’1-0 per il Granada.

 

 

Atletico Madrid-Real Madrid. La prima occasione del derby arriva all’8′ con l’assolo di Joao Felix che arrivato al limite calcia col mancino a lato di un soffio, le merengues provano a reagire al 23′ col destro a giro di Hazard sul fondo non id molto. Al 30′ Thomas Partey ricee da Koke ma calcia alto di poco a colpo sicuro, al 39′ Joao Felix ci riprova dal limite a giro ma il pallone sfiora il palo. Passano 2 minuti e Toni Kroos lascia partire un missile dalla distanza ma Oblak respinge in volo chiudendo la prima frazione sullo 0-0. Nella ripresa Gareth Bale cerca il goal con un sinistro a giro largo di pochissimo, al 64′ Casemiro cerca la gran botta dai 25 metri sfiorando la traversa. Al 75′ Benzema ci prova di testa ma Oblak in volo salva i colchoneros, nel finale il derby di Madrid non si sblocca così al triplice fischio il punteggio è 0-0.

 

 

Classifica provvisoria: evidenziate le squadre con una gara in più

Real Madrid 15Granada 14Atletico Madrid 14-Barcellona 13-Real Sociedad 13-Athletic Bilbao 12Villarreal 11-Siviglia 10-Valencia 9Betis 8-Getafe 7-Levante 7-Osasuna 7-Valladolid 6-Celta Vigo 6-Eibar 5-Alavés 5-Espanyol 5-Mallorca 4-Leganés 2

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.