Il Presidente sulle richieste per Koulibaly e Insigne

De Laurentiis per il difensore del Napoli ha rifiutato 100 milioni

0

Hotel President Wilson di Ginevra, stanno per cominciare i lavori dell’assemblea generale dell’Eca. Aurelio De Laurentiis mantiene la promessa e si lascia intervistare dal Corriere dello Sport:

Questa estate quante offerte ha rifiutato per i suoi campioni? «Una superiore ai 100 milioni per Koulibaly, ma non chiedetemi la squadra perché non ve la dirò. E poi ci sono state molte pressioni da parte di Ramadani che ha portato altre proposte importanti, ma inferiori a quella».

Ha mai pensato di cedere Koulibaly? «Mai, perché mi divertiva e mi diverte pensare come la presenza di due giganti della difesa come Manolas e Koulibaly possa registrare la nostra retroguardia».

Con Manolas e Koulibaly la difesa del Napoli è da scudetto? «Vedremo. Intanto bisognerà capire se farli giocare insieme o se abbinarli di volta in volta con altri dei nostri centrali».

Ha ricevuto offerte anche per Insigne in questi mesi? «Insigne è un uomo straordinario che, rispetto a qualche anno fa, ha avuto una maturazione eccellente: è cresciuto notevolmente, sa fare spogliatoio e sono sicuro che, quando avrà trovato la forma smagliante del tipico scugnizzo napoletano, farà vedere nuovamente a tutti quale campione naturale è». 

La Redazione

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.