Accordo Nike e commissioni Raiola, tutto chiarito per il messicano

0

Raiola è arrivato a Napoli domenica sera, è andato a cena al «Vesuvio» con Aurelio De Laurentiis, con l’ad Andrea Chiavelli e con il ds Cristiano Giuntoli, ed in quel momento si è entrati nel vivo di una trattativa che rischiava di consumare tutti, compreso il messicano, intanto infortunatosi in Olanda e però già in grado di rassicurare il suo manager e la sua nuova società: «E’ soltanto una forte contusione». Colazione con vista mare, ieri mattina, poi ultima seduta, per discutere degli elementi ostativi: i diritti di immagine dell’attaccante, che comprendono un accordo quasi decennale (scadenza 2028) con la Nike e le commissioni da riconoscere a Raiola. Alle 15.40, da un’uscita secondaria dell’albergo che domina il Lungomare, Raiola si è allungato sino in aeroporto. dove l’attendeva un volo privato, destinazione Nizza. Per la firma, saranno necessari un paio di giorni, il tempo utile per strutturare un delicato trasferimento, nel quale entrano anche il Pachuca, la società da cui il Psv ha acquistato Lozano ed alla quale va riconosciuta una percentuale sulla rivendita, e poi alcune variabili sui proventi pubblicitari, che vengono ora indicizzati dal ranking di appartenenza del Napoli. Fonte: Cds

Factory della Comunicazione

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.