Serie A: Al Dall’Ara dopo 45 minuti squadre a riposo sullo 0-0

La prima frazione non regala grande spettacolo con entrambe le difese non perforate

0

Domenica 31 marzo ore 18:00

Bologna-Sassuolo 0-0

 

 

BOLOGNA (4-3-3): Skorupski, Mbaye, Danilo, Helander, Dijks, Dzemaili, Poli, Soriano, Orsolini, Sansone, Palacio. A disposizione: Costa, Paz, Gonzalez, Calabresi, Svanberg, Krejci, Edera, Pulgar, Donsah, Nagy, Falcinelli, Destro. Allenatore: Sinisa Mihajlovic.

 

 

SASSUOLO (4-3-3): Consigli, Demiral, Santos, Ferrari, Rogeiro, Sensi, Bourabia, Magnanelli, Di Francesco, Berardi, Babacar. A disposizione: Pegolo, Magnani, Lirola, Lemos, Peluso, Duncan, Boga, Djuricic, Locatelli, Matri, Scamacca, Odgaard. Allenatore: Roberto De Zerbi.

 

 

Arbitro: Marco Guida.

Ammoniti: Helander (B) 22′, Demiral (S) 29′

Note: recupero p.t. 2′.

 

 

Primo tempo. I rossoblu cercano la vittoria tra le mura amiche per scalare posizioni alimentando l’obiettivo salvezza, mentre i neroverdi proveranno a sbancare il Dall’Ara per allungare sulle ultime della classe. Il primo pericolo arriva al minuto 13 cl tap-in da due passi di Babacar a seguito di una bella azione avvolgente del Sassuolo ma Guida annulla per offside, il Bologna replica al 18′ col tiro a giro da fuori di Orsolini sul quale Consigli si supera in tuffo. I ritmi di gioco non solo altissimi così entrambe le squadre faticano a costruire azioni degne di nota, nel finale di tempo Sansone direttamente su punizione sporca i guantoni di Consigli reattivo nel respingere chiudendo il primo tempo sullo 0-0.

 

A cura di Emilio Quintieri

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.