La Lega di serie B spinge per il Var e riduzione squadre

0

La serie B punta a introdurre il Var e a ridurre il numero delle sue squadre, proponendo alla Figc un format a 18 società. «Vorrei che il nostro campionato diventasse la prima seconda divisione almondo con la Var», ha spiegato Mauro Balata, il presidente dell’associazione dei club cadetti, che sta cercando di accelerare l’iter per provare a introdurre la video assistenza arbitrale sin dai playoff di questo campionato. La Lega B spinge ancor più forte sulla riforma dei campionati. Balata non si sbilancia sui numeri. Secondo quanto filtra, a metà di un campionato formalmente a 22 squadre e ridotto a 19 dal caos estivo e da una controversa delibera federale, la Lega B è orientata a proporre una formata 18, con la possibilità di restare a 19. Prossimamente verranno consegnati alle autorità preposte i contributi di 80mila e 20mila euro stanziati per Genova dopo il crollo del ponteMorandi e per Cosenza dopo l’alluvione. Fonte: Il Mattino

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.