Caso razzismo, Koulibaly ha spaccato il muro dell’ipocrisia

0

Michele Plastino è intervenuto su Radio Sportiva per parlare di Kalidou Koulibaly ma non solo. Ecco le parole del giornalista:

«Cori razzisti? Questo tipo di sottocultura è all’origine dell’involuzione nel rapporto tifo-calcio. E’ un qualcosa che hai dentro e che non nasce dalle persone civili. Koulibaly? E’ un fatto importantissimo perché ha spaccato un muro di ipocrisia e omertà. Così almeno mi auguro. La colpa è anche della nostra civiltà, facendo passare tutto ciò come fosse goliardia. Ordine pubblico? Qualcosa non funziona a livello di intelligence, ci vuole un lavoro di studio per i social, quando ci sono determinati appuntamenti etc. Purtroppo siamo un po’ indietro, come in Inghilterra 30 anni fa. Rendere pubbliche le conversazioni degli arbitri al Var? Non sopporto tutto ciò che è invasione di privacy in uno spettacolo pubblico. Probabilmente si arriverà alla conferenza stampa degli arbitri a fine partita».

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.