Ritocco alla posizione di Milik ed ecco i gol e anche di testa

0

Milik ha giocato un passo più avanti rispetto a Ounas, Insigne e Zielinski, che con il Napoli in fase offensiva hanno giostrato da mezzepunte alle spalle della torre polacca. Una formula che ha funzionato alla grande contro il Frosinone: eccezion fatta di Insigne sono infatti andati tutti e tre a segno: Zielinski ha aperto le marcature, il franco-algerino Ounas ha raddoppiato e Milik ha chiuso i conti con la doppietta realizzata nella ripresa.

Contro il Frosinone il primo gol lo ha segnato di testa sul calcio d’angolo di Ghoulam, il primo gol in assoluto realizzato di testa dal Napoli: una rete alla Milik, specialità della casa. Fonte: Il Mattino

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.