Hamsik, il gol e la partita perfetta

0

Hamsik ha segnato, ma non è stato questo a rendere la sua partita perfetta. Sbloccarsi dopo 851 minuti di astinenza dal gol ha liberato mentalmente Marek, che si è reso protagonista della sua miglior partita stagionale. Eccezionale per capacità di ripulire il pallone e giocarlo in profondità, il tutto in un tempo di gioco. Così come nel vedere il posizionamento dei compagni e premiare il movimento di Mertens in occasione del gol. E’ un Marekiaro ritrovato, e il Napoli ne aveva proprio bisogno dopo il match poco intenso contro il Chievo Verona.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.