L’Avellino con l’incubo retrocessione, parla Marcolini

0

«Sono convinto che affronteremo la nuova stagione. Se superiamo indenni questo brutto momento, tutto diventerà più semplice, anzi avremo una marcia e tanto entusiasmo in più. In questo periodo nessuno ha lesinato impegno ed energie, dimostrando una enorme professionalità», ha sottolineato il tecnico Michele Marcolini salutando la truppa che si ritroverà tra due giorni con l’intenzione di ricominciare il lavoro dopo i 13 giorni trascorsi ad Ariano Irpino. Nessuno vuole immaginare una soluzione diversa da quella della partecipazione al campionato di serie B. Se ciò dovesse accadere, però, si aprirebbero scenari da incubo.  Fonte: CdS

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.