Sarri: “Siamo andati oltre la realtà e la nostra dimensione”

0

Sarri è soddisfatto, analizza quanto fatto finora dalla squadra e non ritiene il campionato del Napoli inferiore alle aspettative. Le sue parole riportate dal CdS:

“Che non avessimo l’obbligo di vincere il campionato credo sia scritto in cielo, abbiamo fatto un miracolo a tenere lontano più dell’anno scorso squadre che hanno fatto campagne acquisti mostruose. Noi in questi anni non ne abbiamo fatte, abbiamo proseguito il nostro lavoro, spesso, immettendo qualche giovane. La squadra non ha problematiche fisiche, a livello mentale tante cose possono influire su certi giocatori. Questo fa parte della nostra realtà e della nostra dimensione. Qualcosa ci può costare, senza l’infortunio duplice di Milik avremmo avuto qualcuno più fresco fisicamente, ma non ritengo sia questa la nostra problematica”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.