De Laurentiis stregato dal portierone della Roma

0

Aurelio De Laurentiis è rimasto stregato da Alisson. Non è una operazione semplice, anche perché la Roma è al lavoro per blindare il brasiliano corteggiato da mezza Europa: ha un contratto lungo (scadenza 2021) ma questo non frena le ambizioni del patron azzurro. Il Napoli intende annunciare il nuovo numero uno prima dei Mondiali: il prescelto è Bernd Leno, 25 anni, numero uno del Bayer Leverkusen che lo valuta all’incirca 28 milioni di euro. Il portiere ha già detto di sì all’offerta del ds Giuntoli, ma tra i due club non c’è ancora intesa perché il Napoli mette sul piatto circa 18 milioni più una serie di bonus. Sia ben chiaro, l’addio di Reina era scontato ed era legato a una scelta del Napoli: quindi la mossa di ieri non cambia di una virgola la strategia di De Laurentiis. In Italia piace il solito Perin che il Genoa pensa di cedere a giugno. Il punto è che non è escluso che il Napoli il prossimo anno cambi tutti e tre i portieri: l’altro sicuro di andarsene è Rafael, anche lui in scadenza al 30 giugno e con Sepe bisognerà probabilmente trovare un punto di incontro, perché vorrebbe giocare di più. Come terzo Sarri e Giuntoli sceglieranno tra il 18enne Schaeper, il portiere della Primavera, e il 21enne Contini, ora in prestito al Pontedera. Leno e il Napoli si sono dati appuntamenti a fine aprile: in Germania tutti danno per scontato che a fine stagione il portiere tedesco vestirà la maglia azzurra ma i fatti dicono che il grande corteggiamento di questi mesi ha portato solo a un evidente feeling tra la dirigenza napoletana e l’entourage di Leno. Nulla di più.

Fonte: Il Mattino

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.