L’ Italbasket aspetta la Serbia e ricorre al calcio: “Si rischia di fare come la Juventus”

0

Serbia e l’Italia del basket sogna di entrare tra le prime quattro d’Europa. Il c.t. Ettore Messina fa un riferimento calcistico: La Serbia è senz’altro la squadra più forte che ci è capitato di affrontare in questo Europeo – spiega il coach -. pallacanestro-basketSiamo fiduciosi, ma non dobbiamo commettere l’errore di fare viaggi con la fantasia e pensare di potercela giocare alla pari”. Messina va oltre, tirando fuori un paragone col calcio: “Dovremo fare una buona partita e loro dovranno incappare in una serata meno buona, perché se pensiamo di poter giocare contro di loro a viso aperto corriamo il rischio di fare come la Juventus nell’ultima finale di Champions League contro il Real Madrid”.  Lo riporta Premium Sport.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.