Ferrero indagato per riciclaggio. Il presidente blucerchiato ancora nei guai

0

Ancora guai per il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero. stavolta, stando a quanto riportato da L’Espresso, il presidente blucerchiato sarebbe accusato di riciclaggio per aver usato i conti correnti del club per scopi personali. Le accuse, per ora ancora tutte da dimostrare, sono: Ferrero sarebbe indagato dalla Procura di Roma non solo per reati tributari, come nel 2015, ma per un nuovo filone d’inchiesta che ipotizza l’approprazione indebita e il riciclaggio di denaro: il presidente avrebbe infatti usato i conti correnti della Samp per fini personali e per rimpinguare le casse di società dello spettacolo a lui riconducibili, oltre che della compagnia aerea Livingstone, comprata dal Viperetta nel 2009 e finita in bancarotta qualche anno fa, per cui Ferrero patteggiò un anno e dieci mesi nel 2016. Nei prossimi giorni partiranno le indagini, ma per il numero uno della Samp la situazione al momento sembra difficile.

Factory della Comunicazione

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.