Ds Crotone: “Crediamo nel miracolo, ma regole inaccettabili”

0

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Giuseppe Ursino, direttore sportivo del Crotone: “Dobbiamo completare questa opera d’arte e quindi domenica sarà una partita difficilissima per noi, ma faremo ciò che abbiamo già fatto con l’Inter e l’Udinese e quindi puntiamo a vincere la partita. Se non ci fosse stato qualche disguido, a quest’ora eravamo salvi, ma adesso dobbiamo combattere per cercare il miracolo. La regola del paracadute va cambiata assolutamente ed ho grande fiducia nell’insediamento della Var. Per non avere dubbi, la tecnologia è importante. C’è grande differenza tra serie A e serie B per organizzazione, gioco e individualità. Il primo anno per una squadra neopromossa è difficile, ma se riuscissimo a restare in serie A tante cose cambieranno”. 

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.