RIVIVI IL LIVE SERIE A – Napoli-Palermo (1-1): fine secondo tempo. Napoli, che delusione!

0

Premere f5 per gli aggiornamenti

NAPOLI 1-1 PALERMO

Marcatori: Nestorovski (P) 5’, Mertens (N) 66’

Ammoniti: Quaison (P), Bruno Henrique (P), Jajalo (P)

Espulsi: Goldaniga

Stadio: San Paolo di Napoli

90’+5′ minuto: pazza domenica! Il Napoli pareggia al San Paolo col Palermo. Tutto sa di sconfitta

90’+5′  minuto: punizione Mertens palla di poco fuori. Azione che continua e clamorosamente Insigne sbaglia un goal clamoroso a porta vuota

89′ minuto: rosso per Goldaniga in netto ritardo su Mertens. Brutto fallo sul belga

87′ minuto: colpo di testa da parte di Pavoletti: palla troppo lenta. La partita ora è nervosa, mancano pochi minuti e gli azzurri provano a dare il massimo

80′ minuto: Chocev ci prova dalla distanza ma sulla traiettoria interviene Reina. Intanto azione dalla parte opposta

76′ minuto: gran tiro da parte di Zielinski e grande risposta di Posavec

71′ minuto: Mertens prova il tiro, troppo potente e troppo lontano

65′ minuto: gooooooolllllllll di Mertens dopo un errore clamoroso da parte di Posavec: palla che gli passa sotto le gambe

63′ minuto: entra Pavoletti esce Jorginho. Non c’è più nulla da difendere!

60′ minuti: esce Traikoski entra Malesani

57′ minuto: ci prova Insigne con un tiro all’incrocio dei pali, ma trova il portiere siciliano sulla traiettoria

54′ minuto: esce Allan, entra Zielinski

50′ minuto: Hamsik azzarda un tiro da posizione inaspettata: bella idea. Calcio d’angolo Napoli

48′ minuto: si riscaldano Pavoletti e Zielinski. Intanto il Napoli prova ancora ad inventare qualcosa di bello con Mertens

46′ minuto: si riparte col possesso palla per il Palermo.

45’+2′ minuto: fine primo tempo

45’+2′ minuto: Sarri arrabbiato dopo le tante chance sprecate. Callejon assist man su Mertens che sbaglia ancora

39′ minuto: inserimento di Allan e velo di Mertens. Azione sorprendente

38′ minuto: il Napoli a un passo dal pareggio con Insigne e Mertens che ci riprova sul rimpallo

33′ minuto: lancio preciso di Ghoulam su Callejon che la mette dentro di prima intenzione: Mertens non riesce a toccare il pallone perchè coperto da Pezzella

32′ minuto: ammonito Henrique per aver commesso fallo da dietro su Hamsik

26′ minuto: Mertens ci prova con astuzia con un tiro incrociato, parata in extremis

25′ minuto: manovra avvolgente di tutta la fase offensiva, l’azione si chiude con un tiro di Callejon

23′ minuto: Quaison ammonito per aver commesso fallo su Hamsik

21′ minuto: azioni più ragionate da parte degli azzurri che tentano di far uscire il Palermo

19′ minuto: Mertens e Hamsik arretrano un po’ le posizioni volendo trovare soluzione alternative per entrare in area. Possesso palla del Napoli con grande caparbietà. Intanto il Palermo difende a 10

10′ minuto: traversa di Mertens dopo un tiro rasoterra: sfortunato. Complimenti per il movimento da vero 9

7′ minuto: grande assist di Hamsik per Callejon che sbaglia clamorosamente la palla del pareggio

6′ minuto: goal del vantaggio per il Palermo con un colpo di testa da parte di Nestorovski. Goal Palermo: 0-1

5′ minuto: buon palleggio da parte del Palermo che si rivela pericoloso

3′ minuto: il Napoli, già dai primi minuti prova ad inventare con un tiki taka svilente

1′ minuto: primo possesso palla per il Napoli

20:48 – le squadre entrano in campo. Sotto al cielo del San Paolo si canta l’inno di serie a. Ora minuto di raccoglimento per ricordare le vittime dell’Abruzzo: il calcio non puo’ restare indifferente

Napoli – Reina; Hysaj, Albiol, Maksimovic, Ghoulam, Allan, Jorginho, Hamsik, Callejon, Mertens, Insigne All. Sarri

Palermo – Posavec; Rispoli, Gonzales, Goldaniga, Pezzella, Jajalo, Chochev, Bruno Henrique, Traikoski, Nestorovski, Corsini All. D. Lopez

18,07 – Massimo Ugolini: “Il Napoli stasera vuole approfittare della sconfitta della Roma contro la Sampdoria e per farlo dovrà battere il Palermo, ma non bisogna sottovalutare la squadra di Diego Lopez, 9 punti su dieci in trasferta. Sarri ha un paio di dubbi, Allan e Jorginho al posto di Zielisnki e Diawara, mentre in attacco Pavoletti per far riposare Insigne. I rosanoero punteranno sul 4-3-3 e sperare di bloccare il Napoli e avere flebili speranze salvezza”

San Paolo7

Questa sera allo stadio San Paolo, con fischio d’inizio alle ore 20,45 il Napoli di Sarri affronterà nel più classico dei testa-coda il Palermo del neo tecnico Diego Lopez. L’allenatore dei partenopei dovrà rinunciare agli infortunati Strinic, Tonelli e Milik, ma recupera Chiriches, probabile cambi di formazione per turnover. Per i rosanero assenza di Diamanti per infortunio, mentre per squalifica Gazzi cercherà di giocarsela in maniera battagliera. Ilnapolionline.com vi aggiornerà in tempo reale.

Dal nostro inviato dallo stadio San Paolo, Alessandro Sacco

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.