E’ stato involontariamente il Napoli ad esonerare Iachini

0

Non è una novità, il presidente rosanero, Maurizio Zamparini, oltre ad essere ricordato come scopritore di talenti, ultimi in ordine di tempo Cavani e Dybala, passerà alla storia come un mangia-allenatori. Nell’ ambiente già da un po’ si diceva che Iachini aveva resistito troppo, ed infatti…Lo stesso presidente palermitano ha parlato a Radio Kiss Kiss dell’esonero del tecnico: “Non è stato facile, si è trattato di una decisione sofferta, ma guardando le ultime partite della squadra la si può capire. Il Palermo stava prendendo una brutta piega, non riusciva a risalire la china e lo stesso allenatore non credeva nel gruppo fin dall’inizio. La gara contro il Napoli ne è stata la prova, è stata vergognosa. Ho una certa esperienza e so riconoscere quando un tecnico perde di mano lo spogliatoio e non ha più il polso della situazione. Certo, c’è stato il successo con il Chievo che ha portato punti importanti, ma non c’è gioco e la squadra non convince. L’esonero di Iachini è stato deciso non con Gerolin, ma con altri consulenti”.

Factory della Comunicazione

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.