Trombetti: “Nel Napoli c’è un vuoto, De Laurentiis vuole colmarlo”

Trombetti: "Nel Napoli c'è un vuoto, De Laurentiis vuole colmarlo"

0

L’accademico e matematico Guido Trombetti è intervenuto ai microfoni di Radio Marte, condividendo alcune riflessioni sul momento del Napoli con i tifosi azzurri.
Ecco le sue parole:
Kvara è tornato grazie alla ritrovata forma fisica, e quando campioni simili sono accompagnati dalla forma, beh, fanno una grande differenza. Il Napoli lotterà con Juve, Inter e Milan fino all’ultima giornata: il campionato andrà così. Si è superata quella fase in cui si discuteva sulla preparazione atletica. I giocatori, questo è certo, sono rifioriti. Le statistiche dicono che Ancelotti parte favorito? Non significa niente, perché ha sempre affrontato il Napoli con squadre molto più forti. Con il Real sarà la classica partita da tripla e dovrebbe incidere poco sull’esito finale del girone, perché Napoli e Real dovrebbero passare il turno abbastanza agevolmente. Ancelotti non può pensare di venire a Napoli per fare una passeggiata. I tweet di De Laurentiis? Ha capito che tra società e squadra non può esserci il voto pneumatico. Se non c’è una figura di personalità come Giuntoli, è lui a fare da riempitivo: vuole farlo in prima persona, seguendo anche dal vivo la squadra. Garcia ha cambiato idea? E’ la prima caratteristica delle persone intelligenti. Chi non cambia idea, secondo me, è un perfetto cretino“.

Factory della Comunicazione

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.