(Formazioni) Ungheria-Italia, probabile cambio partner al fianco di Raspadori. Due novità per Mancini

Fischio d'inizio ore 20,45, partita che vale il primato in classifica e la possibilità di giocare le final-four

0

Questa sera a Budapest, alla “Puscas Arena”, si giocherà per il primato nel girone di Nations League, la sfida tra l’Ungheria e l’Italia. I padroni di casa hanno due punti di vantaggio sugli azzurri  e il c.t. Marco Rossi punterà sull’estro di Szoboszlai e in attacco su Szalai, autore del gol di tacco volante contro la Germania. Il c.t. Roberto Mancini, punterà sul 3-5-2. In difesa probabile spazio a Bastoni con Bonucci e Toloi. A centrocampo Pobega favorito su Barella. Infine il partner d’attacco di Raspadori match-winner contro l’Inghilterra, sarà Gnonto e non Scamacca, come successe all’andata a Cesena. Fischio d’inizio ore 20,45, partita che vale il primato in classifica e la possibilità di giocare le final-four.

 

 

 

Factory della Comunicazione

Fonte: CdS

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.