Solo Meret sorride, almeno sulla carta

Ospina dirà addio al Napoli, quindi strada spianata a Meret

0

L’anno che verrà: si comincia sabato 9 luglio a Dimaro e, come disse Adl, saranno giorni molto intensi. Di costruzione: i nodi, i desideri e poi i limiti imposti dalle leggi interne. Ovvero: si compra quando si vende e gli ingaggi dovranno soddisfare certi parametri. A proposito di parametri, zero: situazioni potenziali quelle degli uomini con il contratto in scadenza nel 2023 e dunque Koulibaly; Fabian; Ounas; e Meret. Almeno sulla carta, Alex: il rinnovo fino al 2027 è ormai a un passo dopo l’adios di Ospina. Ospina che insieme con Di Lorenzo, Kalidou e Anguissa era stato inserito nella lista degli incedibili di Spalletti: fuori uno.

Factory della Comunicazione

Fonte: CdS

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.