Anche Karnezis e Manzi saranno ascoltati dai Pm per l’affare Osimhen

0

L e prime persone informate sui fatti dell’affare-Osimhen, sono comparse ieri sulle scena: i calciatori Luigi Liguori e Ciro Palmieri, attualmente tesserati con l’Assc Ercolanese (Eccellenza) e la Nocerina (Serie D) – e all’epoca dei fatti ceduti al club francese come contropartita tecnica insieme con Orestis Karnezis e Claudio Manzi – sono stati ascoltati negli uffici della Procura di Napoli. Nei prossimi giorni i pm titolari dell’inchiesta, ascolteranno anche Karnezis (ritirato) e Manzi (Turris, Serie C): del resto è proprio la valutazione dei quattro cartellini di questi calciatori ad essere finita nel mirino. Gli inquirenti, per il momento, non hanno chiesto di ascoltare gli indagati con l’ipotesi di falso in bilancio in concorso: il presidente Aurelio De Laurentiis; suo figlio Edoardo e sua moglie Jacqueline Baudit (vicepresidenti); sua figlia Valentina (consigliere delegato del CdA); e Andrea Chiavelli (amministratore delegato). De Laurentiis senior, tra l’altro, dovrà rispondere anche dell’accusa di dichiarazione fraudolenta. 

Fonte: CdS

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.