[Video] Ambrosino show – Gol di potenza per il classe 2003 di Procida

Gli azzurrini di Nunziata si qualificano ai mondiali Under 20

0

Minimo sforzo, massimo risultato. L’Italia Under 19 di Nunziata si sbarazza dei padroni di casa della Slovacchia per 1-0, centra la seconda vittoria consecutiva del girone e stacca in un colpo solo due pass, uno più importante dell’altro. Il primo riguarda l’accesso alla semifinale dell’Europeo con un turno d’anticipo, il secondo la qualificazione al Mondiale U. 20 del 2023, manifestazione che i baby azzurri non hanno mai vinto nella storia.
L’Italia parte con il freno a mano tirato, poi però si accende e la Slovacchia va in affanno. A cavallo della mezzora, infatti, prima Miretti e poi Ambrosino vengono fermati dalla traversa. Al 33’ invece si sblocca la sfida: Miretti ruba palla a centrocampo, corre centralmente e serve Ambrosino che con un diagonale potente non lascia scampo a Balaz. Nella ripresa Casadei e Nasti sfiorano il raddoppio. Nel finale i padroni di casa tentano il colpo grosso con il colpo di testa ravvicinato di Jambor, ma Desplanches si supera e blocca a terra un pallone che poteva complicare l’avventura europea. 

SLOVACCHIA 0   – ITALIA 1  

SLOVACCHIA (4-3-3): Balaz; Micuda, Luka, Ujlaky, Sikula (27’ st Kopasek); Oravec (29’ st Halabrin), Holly, Szolgai (1’ st Griger); Snajder (1’ st Kosa), Jambor, Sauer (19’ st Gajdos). A disp.: A disp. Hrdina, Misovic, Gazi, Sliacky. All.: Rusnak.  


ITALIA Under 19 (4-3-1-2): Desplanches; Mulazzi, Ghilardi, Coppola, Giovane; Fabbian (34’ st Terracciano), Faticanti, Casadei; Miretti (40’ st Fontanarosa); Ambrosino (14’ st Volpato), Nasti. A disp.: A disp. Zacchi, Turicchia, Stivanello, Degli Innocenti, Fazzini, Baldanzi. All.: Nunziata.  


ARBITRO: Kikacheishvili (Geo).  


MARCATORE: 33’ pt Ambrosino.  


AMMONITI: Mulazzi (I), Casadei (I), Ghilardi (I), Nasti (I), Holly (S). 

Fonte: CdS

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.