Malfitano: “Credo che sia Spalletti che De Laurentiis abbiano esagerato in un senso o nell’altro”

0

Il giornalista Mimmo Malfitano, ha parlato oggi ai microfoni di Radio Marte, alla trasmissione Marte Sport Live. “Io credo che sia Spalletti che De Laurentiis abbiano esagerato in un senso o nell’altro. Mi sembra fuori luogo parlare di scudetto per quello che sarà l’organico del Napoli. Siamo a 20 giorni dall’inizio del ritiro e non si hanno delle certezze. Da qui a parlare di Napoli da scudetto mi sembra esagerato. Trovo pretestuoso da parte di Spalletti dire che questa squadra farà fatica a rientrare tra le prime quattro. Se Spalletti sente che quello che dice il presidente non corrisponde alla sua idea, dovrebbe imporsi una riflessione. Questo rapporto è destinato ad andare alle ortiche qualora ad inizio campionato le cose non dovessero andare per il meglio. Spalletti deve avere più chiare le idee su se stesso e sul progetto della società. Si è creata una spaccatura tra parte tecnica e club. Non si vive una situazione serena. Se i giocatori che scontenti resteranno, c’è il rischio che inizi la stagione con i calciatori non soddisfatti di dove si trovano. Non credo si possa vincere abbassando il monte ingaggi di così tanto. Anche perché ti fanno vincere i giocatori di qualità importante e adesso il Napoli non ha la forza per investire su giocatori del genere. Il Napoli non può permettersi investimenti come quelli che stanno facendo Liverpool e Real Madrid di 100 milioni di euro. C’è una grande differenza tra i grandi club europei ed il Napoli. Si potrebbe programmare un futuro, ma non credo che sia una squadra che adesso possa competere con Inter e Juventus. Le grandi si stanno muovendo, il Napoli lo sta facendo, ma finora a parte i giovani acquistati ultimamente ci sono delle trattative in piedi ma difficili da risolvere. Adesso a Napoli ci sarebbe bisogno di equilibrio ed è un argomento che porto avanti da sempre”.

Factory della Comunicazione

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.