Spalletti: cambiano i voti ma non i giudizi del Cds e Mattino

0

SPALLETTI 8 (Il Mattino)
Le azzecca tutte. Perché contro il Sassuolo era giusto piazzare Mertens a ridosso di Osimhen visto che Dionisi è un incantatore di gioco solo quando è lui ad avere la palla, non certo quando ce l’hanno gli altri. Ritrova la grinta a centrocampo del duo Anguissa-Fabian che sette giorni fa erano delle anime perse e che certo hanno contribuito alla rotta di Empoli. Non deve dimostrare nulla a nessuno. Bisogna ripartire da lui. 

SPALLETTI (CdS) 7,5  
Esplode il Napoli meno razionale (ma il Sassuolo non c’è e non è dettaglio). Però la Champions sarebbe un traguardo che ne premierebbe il lavoro di nove mesi.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.