Fazio VS Roma, il giocatore agisce legalmente e si allena da solo

0

Federico Fazio ha detto no alla proposta della Salernitana e ha in corso un’azione legale contro la Roma. Il difensore argentino è uno degli esuberi della Roma e da giugno si allena individualmente a Trigoria senza essere convocato da Mourinho per le gare di campionato e coppe (è comunque stato inserito nella lista per la Serie A). Nonostante l’assenza di minuti in campo Fazio – la cui ultima presenza in giallorosso risale al 25 aprile, nel match contro il Cagliari in cui ha siglato il suo ultimo gol – ha deciso fin qui di rifiutare tutte le proposte che gli sono arrivate, come quellla della Salernitana che stava spingendo per averlo fino a giugno. Fazio fa causa alla Roma: no alla Salernitana, resta a Trigoria Niente da fare, l’argentino – anche senza giocare – vuole rimanere a Trigoria fino alla fine della stagione: Fazio aveva chiesto alla Roma il reintegro in squadra ma una volta lasciato fuori ha portato avanti un’azione legale contro la Roma. Il club giallorosso ritiene di aver fatto tutto il possibile per garantirgli di rimanere in forma: gli ha messo a disposizione i campi di Trigoria, gli spogliatoi e un preparatore per consentirgli di allenarsi, ma il club ha rivendicato il diritto alla scelta tecnica di escluderlo dal gruppo squadra. Per questa causa in corso il giocatore vuole rimanere alla Roma fino al termine del contratto che scadrà a giugno.

Corriere dello Sport

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.