Strinic: “Seguo ancora il Napoli con affetto. Spalletti? Con questa squadra può giocarsi lo scudetto”

0

Ivan Strinic, ex giocatore del Napoli, alla vigilia di Napoli-Legia Varsavia, ha parlato ai microfoni de Il Mattino.

“Me la ricordo quella serata, anche se è passato tanto tempo. L’Europa ha fascino, resta una competizione importante”. Strinic era titolare nell’ultimo Napoli-Legia Varsavia, un roboante 5-2 che vedeva sbocciare il frutto del lavoro di Sarri e di quella squadra che avrebbe poi sfiorato lo scudetto due anni più tardi.
“Seguo ancora il Napoli, con affetto, vedo le partite soprattutto in campionato. Non dovranno sottovalutare la gara di domani, ma sono certo che non lo faranno: sono professionisti, l’Europa è importante e non si può pensare solo al campionato. Ci sono tante partite, ricordo bene che giocare il giovedì è dura, ma siamo a fine ottobre e questo Napoli non può non onorare il girone che affronta. Non so se ha la rosa completa per affrontare al massimo tutte le competizioni fino alla fine: la squadra titolare è fortissima e affidabile, ma la panchina deve ancora dimostrare di essere all’altezza”.
Resta, però, un grande avvio in campionato: “Otto su otto, cosa si può aggiungere? Spalletti sta facendo un grandissimo lavoro: dall’esterno mi sembra un allenatore navigato, esperto, così bravo da poter andare lontano. Non ha mai vinto lo scudetto? Ma in questo Napoli ha trovato le armi per poterselo giocare”.
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.