Serie A, Lazio/Inter 3-1: i padroni di casa la “ribaltano” nella ripresa

0

Simone Inzaghi, attale tecnico dell’Inter, ritorna all’ Olimpico da avversario. Ha di fronte la Lazio. L’ex di turno viene applaudito dai vecchi sostenitori. Diventa subito quella che si definisce gara in salita per i padroni di casa, perchè gli ospiti la sbloccano su rigore grazie a Perisic. Hysaj si fa anticipare da Barella e lo tocca. Nella ripresa, ancora un penalty, stavolta per un mani di Bastoni, consente ad Immobile di riportare il risultato in parità. A ribaltarla ci pensa Felipe Anderson, a sugellarla definitivamente Milinkovic-Savic

Lazio – Inter 3-1 [12′ rig. Perisic (I), 64′ rig. Immobile (L), 81′ Felipe Anderson (L), 91′ Milinkovic-Savic]

LAZIO (4-3-3): Reina; Marusic, Luiz Felipe, Patric, Hysaj (66′ Lazzari); Milinkovic-Savic, Leiva (86′ Cataldi), Basic (66′ Luis Alberto); Pedro (75′ Zaccagni), Immobile, Felipe Anderson (86′ Akpa Akpro). All. Sarri

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni (67′ Dumfries); Darmian, Barella (86′ Calhanoglu), Brozovic, Gagliardini (67′ Vecino), Dimarco; Perisic (67′ Correa), Dzeko (76′ Lautaro Martinez). All. S. Inzaghi

AmmonitiBasic (L), Gagliardini (I), Bastoni (I), Milinkovic-Savic (L), Lautaro Martinez (I), Felipe Anderson (L), Correa (I), Darmian (I)

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.