RIVIVI IL LIVE – Amir Rrahmani: “Il segreto è il gruppo, Osimhen arriva sempre prima…”

0

Premere f5 per gli aggiornamenti 

La chiacchierata con Rrahmani termina qui, con un grosso ForzaNapoliSempre!

-Osimhen arriva sempre prima, è vero, pure in allenamento. Anche quando sei convinto di essere tu sulla palla, dai per certo di fare prima, lui ci arriva. Dirò una cosa banale, ma è fortissimo…

-I tifosi del Napoli sono appassionati, ma noi dobbiamo restare con i piedi per terra, noi sappiamo che è troppo presto per poter pensare a qualcosa di più…

-Le palle inattive sono fondamentali. Le stiamo studiando per poterle sfruttare al meglio. Sappiamo che sono una possibilità che non dobbiamo precluderci, ci occorrono…

-Per il momento mister Spalletti non mi ha chiesto molto di Juric, anche perchè sono tornato ieri sera, ma non credo che mi chiederà molto. Tutto lo staff analizza al meglio le squadre avversarie, non hanno bisogno di me…

-Il calcio senza tifosi non ha senso, rivedere il pubblico allo stadio è bellissimo, noi li abbiamo tanto aspettati

-Giocare contro le squadre di Juric non è facile, aggressive e concentrate, quindi sappiamo che si tratterà di una gara difficile.

-Giocare dopo la sosta non è complicato, ai calciatori interessa il presente. Il passato è passato, non interessa più, per questo la sosta si dimentica…

-Il rapporto con i miei compagni è ottimo, è quello il segreto, così come è un onore giocare con una persona come Kalidou Koulibaly, per il calciatore e per l’uomo.

-Due gol di Rrahmani, è vero, uno, quello di Firenze, lo abbiamo visto in video fatto dal Dortmund la mattina e lo abbiamo rifatto. E’ stato bellissimo, è bellissimo segnare…

-La miglior difesa del campionato, è vero, ma il merito non è solo della difesa. Dietro c’è il lavoro di tutta la squadra. Il campionato è lungo e che bello se finisse così, sarebbe quasi un miracolo!

-Il merito è di Spalletti, del suo lavoro. Lo seguiamo, lavoriamo insieme, siamo di sicuro più uniti dello scorso anno.

-Quest’anno abbiamo disputato poche partite, io mi trovo bene, spero solo di continuare così. Quando è una squadra ad andare bene, il merito non può essere di un solo giocatore.

-Fascia da capitano con il Kosovo: sono felice, è una cosa grande per me, perchè dietro di me c’è tutto un popolo.

Nel corso di Radio Kiss Kiss, durante il salottino del network ufficiale del calcio Napoli, sarà intervistato, dalle 13.00 in poi, il difensore Amir Rrahmani, Il calciatore del Kosovo, autore di due gol nelle prime sette giornate di campionato presenterà le prossime gare di campionato ed Europa League. Ilnapolionline.com vi terrà informati in tempo reale.

La Redazione

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.