Primavera 1 – Napoli-Sampdoria 1-6, sconfitta tennistica per gli azzurrini di Frustalupi

Per gli azzurrini non basta la rete di Costanzo

0

Il Napoli Primavera, dopo aver vinto all’esordio a Bologna per 1-2, quest’oggi ha affrontato la Sampdoria di Tufano. I liguri vanno avanti nella prima frazione per 0-2 con le reti di Pepes Laut e di Polli. Ad inizio ripresa gli azzurrini accorciano le distanze con Costanzo che di testa segna su corner battuto da Vergara. I partenopei vanno ad un passo dal pareggio ma Ambrosino non segna per un soffio. Nel finale crollo della squadra di Frustalupi con i gol degli ospiti di Aquilino, poi Di Stefano, Paoletti e infine Leonardi per l’1-6 finale. Davvero un crollo inaspettato e che dovrà far riflettere il Napoli in vista della prossima sfida a Vinovo contro la Juventus.

Napoli: Pinto, Barba (64′ Marchisano), De Marco (50′ Giannini), Di Dona (59′ Marranzino), Spedalieri (47′ Mane’), Costanzo, Vergara, Toure (64′ Gioielli), Ambrosino, Spavone, D’Agostino.  All. Frustalupi

Fonte: sscnapoli.it

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.