Maradona, Magalì Gil non è sua figlia. Questo ha innescato altri meccanismi “avvelenati”

0

Purtroppo Diego Maradona non riesce a trovare pace nemmeno adesso che non c’è più. Si susseguono vicende di eredità e di figli che avanzano diritti di sangue col Pibe. L’ultima in ordine di tempo è Magalì Gil, una 25enne di origine italiane che ha chiesto il test del DNA, ma che ha dato esito negativo, come scrive oggi IlMattino.it.  “Magalì Gil, una 25enne di origini italiane, non è la figlia di Diego Armando Maradona. O meglio: ci sono pochissime possibilità che lo sia, quasi zero. La vicenda – una delle tre richieste di filiazione sollevata dopo la morte dell’ex capitano della Seleccion argentina e del Napoli, avvenuta il 25 novembre scorso – è chiusa. O meglio: sarebbe chiusa. Perché invece il caso ha alimentato nuovi veleni all’interno della litigiosissima famiglia Maradona. Si è scoperto che il test del Dna è stato possibile per Magalì Gil grazie a una sorella di Diego, rimasta almeno per ora nell’anonimato. Questo solleverà ulteriori polemiche tra le sorelle e le due figlie del Pibe, Dalma e Gianinna, e la loro madre Claudia Villafane, anche perché sui media argentini sono state tirate fuori dichiarazioni di tre anni fa di una sorella di Diego: «Claudia ti darebbe un rene ma non i soldi. Ci hanno sempre trattate come quelle povere. Una volta, a Napoli, Diego mi diede un assegno per fare acquisti e lei venne a riprenderselo alle tre di notte»”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.