Koulibaly chiede ad Adl un incontro per il contratto

0

Prima di partire, il 25 maggio, c’è stata la richiesta da parte di Koulibaly, quando dovessero nascere i presupposti per una chiacchierata, e c’è in entrambi la consapevolezza che in questa estate così strana, qualcosa possa capitare, per esempio ritrovarsi a orientare il proprio futuro. Perché a trent’anni anche dal K2 c’è un orizzonte da decifrare. A. Giordano CdS

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.