Di Marzio, allenatore: “Il Napoli deve smetterla di prendere giocatori da 6,5”

0
Su Radio Marte, è intervenuto Gianni Di Marzio, allenatore, ecco le sue parole: “Bisogna capire chi arriva e chi parte a livello di giocatori, molti nomi mi sembrano improvvisati. De Laurentiis? Le sue dichiarazioni non sono piaciute a tutti. Spero arrivino dei buoni giocatori, di qualità. Non giocatori da 6 o 6,5 o 7. Bisogna prendere 2-3 giocatori di qualità, senza guardare sempre le plusvalenze con il giovane o il 20enne. Il Bayern Monaco ci ha messo anni per vincere così e ha dovuto scegliere i migliori al mondo. Il Napoli ha bisogno di pezzi importanti, cominciando dal terzino sinistro fino al centrocampo. Se il presidente li vuole prendere sarà interesse suo ma anche della tifoseria, francamente abbiamo sofferto troppo. Boniperti? Un’icona. Nel 1974 io allenavo il Catanzaro in Serie B, l’anno dopo rimasi e vinsi il campionato. Una volta ebbi un giornalista ospite a casa, mi arriva una telefonata da Torino ed era il dottor Giuliano, mi comunicò che Boniperti voleva parlare con me. Il collega Vito Macrina sentì tutto e il giorno successivo fece il titolo su Boniperti che voleva Di Marzio alla Juventus. Giuliano mi chiamò la mattina dopo ovviamente non se ne fece più niente, la Juventus prese Trapattoni.”
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.