Bellinazzo, Sole24Ore: “Non capisco la gioia per la fine della Superleague”

0
In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Marco Bellinazzo, Sole24Ore, ecco le sue parole: La Super League così com’è passata all’opinione pubblica è colpa di chi l’ha comunicata. La melassa ipocrita che ho visto in questi giorni, a partire dai vertici politici, è poco apprezzabile dal punto di vista di chi conosce questi fenomeni ed invocare il merito sportivo è fare demagogia senza chiedersi se ci sono problemi gravi e se il merito sportivo è tutelato dal sistema sportivo stesso. La Super Lega non mi piaceva come posta, ma deve nascere nuovamente, perché la UEFA sostiene di aver combattuto qualcosa che in realtà hanno creato loro con un oligopolio di 12 squadre che, guarda caso, sono quelle che si volevano distaccare. Bisogna chiedersi come creare più valore ridistribuendo ai 15-20 club che sono dietro ai ricchi. Non capisco la gioia di tutti quei tifosi – che non fanno parte delle 12 tifoserie dei 12 club – dell’abbattimento della Super League. Nel 2015 c’era già il discorso di rischio cristallizzazione e l’abbattimento del merito sportivo, non dovuto di certo alla Super Lega“.
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.