Atalanta-Gasperini: “Mai interrotto l’antidoping”

" Spiegherò tutto in udienza"

0

 L’allenatore dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini, alla vigilia della partita di campionato con la Juventus ha rilasciato un breve commento sul suo deferimento al Tribunale Nazionale Antidoping per i presunti insulti all’ispettore della NADA (Organizzazione Nazionale Antidoping) nel controllo a sorpresa a Zingonia del 7 febbraio scorso.
“Diamo fastidio a qualcuno? Non voglio fare dietrologia sulla questione”, ha obiettato il tecnico durante la conferenza stampa. Circa il test delle urine di Gosens che Gasperini stesso avrebbe rinviato a dopo l’allenamento, l’interessato smentisce: “Posso solo dire che non c’è stata alcuna interruzione. Sul resto spiegherò tutto in udienza”, chiude. L’allenatore comparirà davanti al TNA il prossimo 10 maggio: avendo rifiutato il patteggiamento a 10 giorni proposto dal procuratore antidoping Pierfilippo Laviani, rischia il doppio della pena. Ove comminata, salterebbe le ultime tre partite di campionato con Benevento, Genoa e Milan più la finale di Coppa Italia con la Juventus del 19 maggio. (ANSA).

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.