Serie A, INTER-SASSUOLO: 2-1 I nerazzurri sempre più vicini alla conquista dello scudetto

Decimo successo consecutivo per Conte

0

Dopo la vittoria contro il Bologna, l’Inter torna in campo nel recupero della 28^ giornata contro il Sassuolo. La formazione di Antonio Conte va a caccia del decimo successo consecutivo che consentirebbe di allungare a +11 sul Milan. I nerazzurri, però, dovranno fare i conti con un vero e proprio tabù: il Sassuolo, infatti, non perde al Meazza contro l’Inter dal 2014. La squadra di De Zerbi è reduce dal pareggio contro la Roma e ha vinto solo una delle ultime sei partite disputate.

 

INTER-SASSUOLO 2-1

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Darmian; Hakimi, Gagliardini (70′ Vecino), Eriksen (59′ Sensi), Barella, Ashley Young; Lautaro Martinez (77′ Sanchez), Lukaku. All. Conte

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan (75′ Haraslin), Chiriches (90′ Karamoko), Marlon, Rogerio (75′ Kyriakopoulos); Obiang, Maxime Lopez; Traoré, Djuricic, Boga (80′ Oddei); Raspadori. All. De Zerbi.

10′ Lukaku (I), 67′ Lautaro Martinez (I), 85′ Traoré (S)

Con la decima vittoria consecutiva l’Inter vede sempre più vicino lo scudetto con ormai 11 punti di vantaggio sul Milan. A decidere la gara i goal della coppia Lukaku Martinez che permettono alla squadra di Conte di capitalizzare l’occasione per allungare in classifica.

A cura di DAVIDE  D’ANGELO

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.