Serie A, Juventus-Spezia: 3-0, I bianconeri tornano alla vittoria

0

All’Allianz stadium per la 25° giornata  del campionato di serie A, la Juventus ospita lo Spezia. I bianconeri hanno come unico obbiettivo la vittoria per non  accumulare ulteriore ritardo nei confronti dell’Inter, mentre la compagine di Italiano arriva a Torino con il piglio di chi non vuole affatto essere surclassata dai campioni d’Italia in carica. Nel primo tempo, per larghi tratti lo Spezia tiene benissimo il campo mettendo in evidenza le difficoltà attuali della Juve, al 7° minuto dopo una bella manovra Marchizza tira a lato da buona posizione ,ma l’occasione migliore la crea la Juventus con Ronaldo che al 41° coglie il palo. La ripresa vede scendere in campo una juve più determinata che al 62° trova il goal del vantaggio con Morata appena subentrato dalla panchina, a questo punto  i  padroni di casa trovano spazi per le loro ripartenze ed in una di queste al 70° raddoppiano con Chiesa. Puntuale arriva anche il goal di Ronaldo all’88° che sigla il suo 20° goal in questo campionato. Al 94° c’è gloria anche per Szczesny  che para un calcio di rigore di Galabinov. Vittoria per la Juventus che non convince sul piano del gioco ma che  porta a casa tre punti indispensabili.

 

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Demiral, Alex Sandro, Frabotta (61′ Bernardeschi); Chiesa (72′ Ramsey), Bentancur, Rabiot, McKennie (61′ Morata); Kulusevski (88′ Di Pardo), Cristiano Ronaldo. All. Pirlo

 

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Terzi, Erlic, Marchizza (85′ Bastoni); Estevez, Leo Sena (85′ Agoume), Maggiore (72′ Acampora); Farias (72′ Verde), Nzola (72′ Galabinov), Gyasi. All. Italiano

62′ Morata, 71′ Chiesa, 89′ Ronaldo

Ammoniti: Frabotta

A cura di  DAVIDE D’ANGELO

 

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.