Il calcio aspetta primavera per provare a riaprire gli stadi!

0
Questione stadi – Il calcio senza tifosi sugli spalti è un altro sport. E questo è un concetto che mette tutti d’accordo, ma da qui a prevedere una totale riapertura delle tribune ai supporters calcistici, ce ne passa. Per il momento, nonostante le speranze, le cose non cambiano. De Siervo (amm. delegato Serie A) racconta: «Stiamo combattendo nelle sedi opportune per aprire gli stadi, ed è possibile secondo alcuni studi poter rispettare i distanziamenti e la piena sicurezza con numeri superiori alle mille persone. Credo che in primavera si possa arrivare al traguardo, anche grazie ai vaccini. Noi siamo rispettosi del lavoro del governo ma consapevoli che possano tornare i tifosi. Magari il calcio può essere proprio il simbolo della campagna vaccinale nel nostro Paese perché ai vaccinati si potrebbero aprire le porte degli stadi».
Il Mattino
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.