Serie B – Monza terzo nel segno di Super Mario Balotelli, bene anche Pordenone e Reggina

0

Ore 15:00

Cittadella-Lecce         2-2 Ogunseye (C) 8′, Coda (L) 18′ 45′, Tavernelli (C) 64′

Pescara-Cosenza        0-0

Pordenone-Reggiana 3-0 Diaw (P) 21′, Zammarini (P) 42′, Ciurria (P) 52′

Reggina-Cremonese  1-0 Folorunsho (R) 45’+1′

Ore 16:00

Monza-Salernitana    3-0 Balotelli (M) 4′, Barillà (M) 45′, Armellino (M) 95′

Cittadella-Lecce. La sfida si sblocca all’8′ con l’incornata di Ogunesye sul cross di D’Urso, al 18′ arriva il pareggio leccese col destro chirurgico di Coda dal cuore dell’area. I pugliesi continuano ad attaccare e nel finale di tempo ribaltano il match con la doppietta di Coda che riceve da Stepinski e insacca chiudendo i primi 45 minuti sul 2-1 ospite. Nella ripresa arriva il pareggio ligure col colpo di testa di Tavernelli sul cross di Donnarumma, al 75′ Proia controlla in area e calcia ma Gabriel in volo respinge. Nel finale nessuna delle due squadre riesce a segnare il goal-partita così al triplice fischio la sfida termina 2-2.

Pescara-Cosenza. Primo brivido all’11’ col missile dai 30 metri di Kone respinto in volo da Fiorillo, al 32′ sugli sviluppi di un piazzato Baez conclude dal limite mancando il bersaglio di poco. Nel finale di tempo la sfida non si sblocca così al duplice fischio si va a riposo senza reti. Nella seconda frazione Galano riceve palla in area e insacca ma l’arbitro annulla per offside, al 78′ Nzita riceve da Busellato e calcia da ottima posizione mancando lo specchio di pochissimo. Neanche nel finale si sblocca l’incontro così al triplice fischio la sfida termina a reti bianche.

Pordenone-Reggiana. Dopo un’iniziale fase di studio la sfida si sblocca al minuto 21 con tocco ravvicinato di Diaw, la formazione di casa continua ad attaccare e nel finale di tempo Zammarini raddoppia le marcature sfruttando un pallone vagante in area così al duplice fischio si va a riposo col doppio vantaggio per il Pordenone. Nel secondo tempo arriva il tris firmato da Ciurria che lascia partire un missile che si insacca dopo il tocco della parte interna della traversa, all’80’ Reggiana in 10 per l’espulsione di Cerofolini così al triplice fischio la contesa si chiude 3-0 per il Pordenone.

Reggina-Cremonese. Entrambe le squadre faticano ad alzare il ritmo così la prima occasione arriva al 25′ col tentativo aereo di Liotti a lato di un soffio, nel finale di tempo però arriva il vantaggio calabrese col destro di Forolunsho che trafigge Volpe dopo una leggera deviazione chiudendo così il primo tempo sull’1-0 per i padroni di casa. Nei secondi 45 minuti la Cremonese fatica a rendersi pericolosa così la formazione calabrese amministra il vantaggio, i grigiorossi neanche nel finale riescono ad arrivare al pareggio così al triplice fischio la Reggina chiude l’anno con una vittoria.

Monza-Salernitana. La sfida si sblocca al 4′ col tap-in di Super Mario Balotelli sul cross di Augusto, al 25′ Djuric crossa per Anderson che da due passi si divora il pareggio. Nel finale di tempo arriva il raddoppio dei padroni di casa con Barillà che sfrutta l’assist di Frattesi chiudendo il primo tempo sul 2-0 brianzolo. Nella ripresa Barillà cerca la doppietta con una rasoiata dal limite a lato di un soffio, al 78′ Mota entra in area e calcia ma Gyomber in ripiegamento difensivo evita il terzo goal del Monza. Nel finale arriva il terzo goal dei padroni di casa con Armellino così al triplice fischio il Monza chiude il 2020 al terzo posto.

Classifica provvisoria: evidenziate le squadre non ancora scese in campo

Salernitana 31-Empoli 30-Monza 29-Cittadella 27**-SPAL 26-Lecce 25-Frosinone 25*-Venezia 23-Pordenone 21-Chievo 20**-Pisa 19*-Brescia 18-Reggina 17-Vicenza 16*-Cosenza 15-Cremonese 15-Reggiana 15*-Pescara 13-Ascoli 9Entella 8

*Una gara da recuperare

**Due gare da recuperare

A cura di Emilio Quintieri

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.