Serie A – Parma-Spezia: Kucka acciuffa il pareggio nel recupero

0

Parma-Spezia 2-2 Chabot (S) 28′, Agudelo (S) 31′, Gagliolo (P) 34′, Kucka (P) rig. 91′

PARMA (4-3-1-2): Sepe, Grassi, Iacoponi, Gagliolo, Pezzella, Hernani (Karamoh 53′), Brugman (Cyprien 53′), Kurtic (Sohm 79′), Cornelius, Kucka, Gervinho. A disposizione: Rinaldi, Colombi, Balogh, Hate Bane, Cyprien, Nicolussi, Sohm, Adorante, Karamoh. Allenatore: Liverani.

SPEZIA (4-3-3): Provedel, Sala (Ferrer 54′), Chabot, Terzi, Bastoni (Dell’Orco 63′), Pobega (Estevez 54′), Bartolomei, Agoume, Agudelo (Verde 63′), Gyasi, Nzola (Piccoli 82′). A disposizione: Rafael, Krapikas, Vignali, Ferrer, Dell’Orco, Estevez, Mora, Deiola, Piccoli, Farias, Verde. Allenatore: Italiano.

Arbitro: Marini.

Ammoniti: Grassi (P) 5′, Pobega (S) 6′, Hernani (P) 23′, Ferrer (S) 85′, Sohm (P) 90′.

Note: recupero p.t. 1′, recupero s.t. 5′.

Primo tempo. La prima occasione arriva al 2′ col missile a fil di palo di Gyasi ma Sepe respinge in tuffo. Passano 5 minuti e il portiere parmense si deve superare in volo ancora su Gyasi. Dopo un avvio a ritmi altissimi la gara cala di ritmo e per vedere un’occasione pericolosa dobbiamo aspettare il 28′ quando Chabot sblocca il punteggio di testa dal cuore dell’area, passano 3 minuti e Agudelo raddoppia le marcature per i liguri con una precisa rasoiata sull’assist di Nzola. Nel finale di tempo il Parma accorcia le distanze col tap-in di Gagliolo che chiude il primo tempo sul 2-1 spezzino.

Secondo tempo. Nella ripresa Agoume entra in area e calcia in diagonale ma la sfera si stampa contro il palo. Lo Spezia cerca il tris col missile dalla distanza di Daniele Verde ma anche il giocatore spezzino centra in pieno il legno a portiere battuto. Nel finale di gara l’arbitro Marini assegna un calcio di rigore ai padroni di casa che lo specialista Kucka non sbaglia per il definitivo 2-2.

Classifica provvisoria: evidenziate le squadre scese in campo

Milan 12-Sassuolo 11Napoli 11-Inter 10Atalanta 9-Sampdoria 9-Juventus 8-Roma 7-Verona 7-Cagliari 7Lazio 7Benevento 6*Spezia 5*-Fiorentina 4-Genoa 4*-Parma 4-Udinese 3-Bologna 3Crotone 1Torino 1*

*Una gara da recuperare

A cura di Emilio Quintieri

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.