Bonsignore: “Esame organizzato dalla Juventus? Non so quanto c’entri”

0

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Filippo Bonsignore, Corriere dello Sport, ecco le sue parole: “È d’obbligo aspettare l’indagine della Guardia di Finanza su Suarez. Ci possiamo attenere soltanto ai fatti accaduti: abbiamo visto arrivare Suarez per una toccata e fuga di un paio d’ore. Sono le autorità che dovranno assicurarsi della regolarità di quanto svolto. In ogni caso, Suarez non verrà in Italia perché non c’era la sicurezza da parte della Juve di poter concludere tutto entro il 5 ottobre. Esame organizzato dalla Juventus? Non so quanto c’entri, sono situazioni che verranno approfondite nelle prossime ore. Milik? Immagino sia difficile restare al Napoli per mesi o una stagione intera, non giocando. Se dovesse esserci l’occasione, magari la Juve potrebbe riconsiderarlo. Morata completa l’attacco, credo possa arrivare una punta di riserva. Per gli esterni c’è qualche movimento: Pellegrini al Genoa che potrebbe portare qualche sviluppo”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.