Champions League, Manchester City- Lione 1-3: Impresa per Garcia, è semifinale!

0

 

Favola Lione: fuori dalle coppe europee ma con la carta Champions ancora da giocarsi (1-3) col City

 

PRIMO TEMPO

Nell’ ultimo quarto di finale in programma di Champions League va in scena il Manchester City di Guardiola contro il Lione di Rudy Garcia. Il City viene dal passaggio di turno contro il Real Madrid, il Lione invece dalla qualificazione contro la Juventus. Al 24′ a sorpresa è il Lione in vantaggio su un lancio in profondità, Toko-Ekambi contrasta un difensore del City, la palla arriva a Cornet che sigla 1-0 a sorpresa. Il City reagisce e sfiora il pari ma è bravo il Lione a difendersi e terminare i primi 45′ in vantaggio.

SECONDO TEMPO 

Nella ripresa il Manchester City spinge sull’ acceleratore nel tentativo di pareggiare la gara con i suoi uomini più talentuosi. Al 69′ i cititenz trovano il pari con De Bruyne su assist di Sterling che va via a Denayer, serve al centro proprio per il belga che la piazza è fa 1-1. Dopo un dominio del City arriva la beffa al 78′ il Lione beffa il City con un passaggio in profondità per Dembèlè solo davanti a Ederson e sigla il 2-1 dopo la conferma del VAR. Negli ultimi 10 minuti finali è una bellissima partita con il City che sfiora il pari con Stirling che clamorosamente tira alto solo davanti alla porta. Sul capovolgimento di fronte è il Lione a segnare all’87 sull’ errore di respinta di Ederson, Dembèlè segna il 3-1. Il City non demorde e ci prova ad agguantare il gol per accorciare la gara ma sono vani i tentativi. Il Lione a sorpresa vince 3-1 e si prende la semifinale, ad attenderlo ci sarà il Bayern Monaco.

A cura  di Antonio Bisesti.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.