Serie B – Play-Out – Perugia-Pescara: Umbri in Serie C dopo i rigori

0

Perugia-Pescara 4-5 dcr   Pucciarelli (PES) 15′, Kouan (PER) 18′, Melchiorri (PER) 40′

PERUGIA (3-4-1-2): Vicario, Rosi (Falzerano 80′), Gyomber, Sgarbi, Mazzocchi, Kouan (Carraro 73′), Nicolussi (Buonaiuto 54′), Nzita, Dragomir, Falcinelli (Iemmello 73′), Melchiorri (Konate 100′). A disposizione: Fulignati, Albertoni, Righetti, Konate, Carraro, Capone, Buonaiuto, Iemmello, Falzerano. Allenatore: Oddo.

PESCARA (4-3-3): Fiorillo, Zappa, Campagnaro (Scognamiglio 113′), Bettella, Masciangelo, Palmiero (Busellato 63′), Memushaj, Kastanos (Melegoni 113′), Galano, Pucciarelli (Bocic 89′), Maniero (Clemenza 89′). A disposizione: Alastra, Scognamiglio, Del Grosso, Elizalde, Clemenza, Bruno, Melegoni, Crecco, Busellato, Bocic, Pavone, Belloni. Allenatore: Sottil.

Arbitro: Aureliano.

Ammoniti: Gyomber (PER) 23′, Kouan (PER) 29′, Mazzocchi (PER) 41′, Memushaj (PES) 45’+1′, Melchiorri (PER) 45’+3′, Maniero (PES) 62′, Carraro (PER) 75′, Clemenza (PES) 111′, Scognamiglio (PES) 118′.

Note: recupero p.t. 3′, recupero s.t. 10′.

Primo tempo

Primo brivido dopo appena 2 minuti col sinistro da fuori di Galano respinto con la punta delle dita da Vicario, al 15′ Pucciarelli sblocca il punteggio con un tocco ravvicinato sul cross di Galano. Passano 3 minuti e arriva il pareggio umbro col preciso colpo di testa di Kouan, col passare dei minuti entrambe le squadre chiudono bene lgi spazi creando pochi pericoli. Nel finale di tempo sugli sviluppi di un corner la sfera arriva a Melchiorri che insacca per il sorpasso perugino che chiude i primi 45 minuti.

Secondo tempo

Nella ripresa Mazzocchi cerca il tris con un missile che termina sopra la traversa, al 70′ Kastanos dalla sinistra crossa per Zappa che conclude a colpo sicuro ma Nzita si oppone col corpo sventando la minaccia. Nel finale Melchiorri cerca il terzo goal perugino ma Busellato in extremis in ripiegamento difensivo ferma l’attaccante di casa così dopo 10 minuti di recupero si va ai supplementari.

Supplementari

Al minuto 99 Bocic viene servito solo davanti al portiere ma il suo destro a giro sfiora il palo, col passare dei minuti entrambe le squadre provano a rendersi pericolose ma nessuna delle due squadre riesce a creare azioni degne di nota. Al 118′ sugli sviluppi di un piazzato la sfera arriva al limite dell’ara piccola a Sgarbi che di testa si divora la rete così al triplice fischio si va ai calci di rigore.

RIGORI

Pescara                                Perugia

Busellato     GOAL           Mazzocchi GOAL

Galano         PARATO     Buonaiuto PARATO

Melagoni     GOAL          Iemmello PARATO

Memushaj   GOAL          Carraro GOAL

Masciangelo GOAL

A cura di Emilio Quintieri

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.