SERIE A – Napoli-Lazio 3-1, i top e il flop della squadra azzurra

0

Il Napoli, nel giorno del suo anniversario, 94 anni di storia, cercava un successo per chiudere al meglio la stagione. Sblocca la sfida con il tiro a giro di Fabian Ruiz, battuto Strakosha. Gli azzurri potevano raddoppiare ma Insigne manda sul fondo da ottima posizione. I biancocelesti però rispondono e pareggiano con Immobile, eguaglia Higuian con 36 reti. Ad inizio ripresa i partenopei tornano avanti con Insigne su rigore. Gli ospiti vicini al pari con Correa palo esterno. Nel finale esce il capitano per infortunio, ma arriva la terza rete con Politano su assist di Mertens. Ecco le pagelle della sfida del San Paolo.

Top 

Koulibaly 6,5 – Dopo Lukaku aveva Immobile e il difensore senegalese, riesce ad essere attento nei novanta minuti. Sta chiudendo al meglio la stagione ed ora l’esame Messi.

Mario Rui 6 – Il laterale portoghese, ad eccezione del giallo, aveva dal suo lato Lazzari e lo ha completamente disinnescato. In vista del Barcellona dovrà tenere questo rendimento.

Fabian Ruiz 7 – Lo spagnolo, dopo un periodo non brillante, si riscatta e gioca una partita con grande accuratezza. Segna un gol come contro Inter e Brescia ed è ovunque a centrocampo. Cala solo nel finale, ma è sempre in partita. Ora l’ultimo sforzo prima della prossima stagione.

Lobotka 6 – Ad inizio partita lo slovacco ha patito il centrocampo della Lazio, poi prende coraggio e ci mette del suo in mezzo al campo fino al momento del cambio. E’ certamente un acquisto che potrà fare la differenza anche in futuro.

Mertens 7,5 – Due assist e il rigore procurato, insomma non male il “Ciro” azzurro contro il suo omologo Immobile. Quando è in campo fa la differenza, non segna, ma da solo fa la differenza. Avrà tanta concorrenza il prossimo anno, però non si spaventerà di certo.

Insigne 6,5 – Fino al momento del cambio, si spera nulla di serio, aveva come sempre fatto la differenza. Segna il rigore con freddezza, peccato non realizza quello del primo tempo, ma è sempre nel vivo del gioco. Si attendono notizie dallo staff medico.

Politano 6,5 – L’ex di Inter e Sassuolo sta chiudendo la stagione al meglio, con due gol ed nel vivo della manovra. Sarà un giocatore che farà la differenza, il tempo potrà essere dalla sua parte.

Flop 

Manolas 5 – Il difensore greco non era al massimo, recuperato in extremis, ma sicuramente non è esente da colpe. Si perde Immobile in occasione del gol ed è spesso nervoso. A Barcellona se dovesse giocare ci vorrà un difensore che non commette sbavature.

A cura di Alessandro Sacco

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.