Napoli/Sassuolo – L’ attacco azzurro è decisamente spuntato

0

Nonostante un discreto numero di azioni offensive, ieri, in Napoli Sassuolo, l’attacco azzurro non ha espresso il suo naturale spessore. Il Mattino ritiene sufficiente il solo capitano:

5,5 CALLEJON 
Al 35’, su quello che è il classico lancio dal lato opposto di Insigne, taglia alle spalle di Rogerio, ma spreca un’ottima chance. Si vede tanto in fase offensiva, anche se non brilla mai come ai vecchi tempi non riesce ad aiutare Di Lorenzo su Traoré. Troppo defilato per poter meritare consensi.

4,5 MILIK 
Impressionante, in negativo, il dato dei palloni giocati. Perché appena nove i tocchi allo scoccare del 45’. Avulso dalla manovra, in un primo tempo senza conclusioni, senza dribbling e con un colpo di testa nel recupero di frazione che si spegne lento sul fondo. Al 64’ impegna per la prima e unica volta Consigli.

6 INSIGNE 
Un retropassaggio di testa stava per creare il patatrac però: costruisce la prima occasione del Napoli al 5’, poi spreca un’ottima chance imbeccato dal filtrante di Zielinski. Costringe Muldur a stare sempre basso, salta sistematicamente il terzino del Sassuolo, creando superiorità e pericolosità nella manovra.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.