Gravina: “Tifosi allo stadio? Indicazioni dal CTS nei prossimi giorni”

0

“I derby rappresentano qualcosa di particolare, affondano il loro fascino nella storia e nella tradizione. Mi auguro che Juve–Torino sia il primo e l’ultimo derby senza tifosi allo stadio”. Parole di Gabriele Gravina, presidente della FIGC, che sulle pagine di Tuttosport ha parlato del calcio senza tifosi.

Spalti vuoti, nessun coro, niente sciarpe e bandiere. Il calcio ha perso il suo sapore a causa del coronavirus. Ma quando si potrà tornare allo stadio? A rispondere è lo stesso Gravina: “Lo spettacolo del calcio non può sopravvivere a lungo senza la passione dei tifosi. Se la curva dei contagi continuerà a scendere, mi auguro che il Comitato tecnico scientifico possa darci indicazioni nei prossimi giorni”, confermando di fatto le parole di Dal Pino, presidente della Lega Serie A.

La pandemia di Coronavirus ha inciso pesantemente anche sulle casse dei club italiani, diversi dei quali, soprattutto in Serie C, rischiano di non iscriversi al prossimo campionato.

“Gli interventi adottati da Federazione e Governo hanno attenuato gli effetti generati dal Covid-19. Quello che è successo non può essere la soluzione per chi aveva problemi anche prima della pandemia”, conclude Gravina. Fonte: gianlucadimarzio.com

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.