Osimhen è ancora in città, soddisfatto dopo il colloquio con Gattuso. I dettagli

Osita Okolo, collabora con l'agente Jean Gerard Benoit Czajka

0

Nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Osita Okolo, cognato e membro dell’entourage di Victor Osimhen.

“Non ho parlato di recente con Victor. Oggi (ieri ndr)lui incontrava il Presidente De Laurentiis ma non conosco ancora l’esito dell’incontro. La città gli piace, anche la gente, lui ha fatto anche un po’ di shopping, insomma, se la sta godendo. 

Se la trattativa potrà andare a buon fine? Una domanda difficile alla quale rispondere. C’è stato un colloquio ieri con Gattuso, che gli ha presentato il progetto e la squadra. A lui è piaciuto, ne ha parlato con me e mi ha detto che è andato tutto ok, ma serve ancora un po’ di tempo per prendere quella che per lui è una decisione molto molto importante. 

Razzismo? Siamo in contatto da un po’ di tempo con persone di Napoli, ci hanno precisato che non è una città razzista e lo avevamo capito, ora Victor sta scoprendo come la gente sia adorabile. C’è da dire però che se firmi con il Napoli poi vai a giocare anche fuori casa e qualche episodio di razzismo in altre città italiane di recente è accaduto. Questo inizialmente poteva rappresentare un problema per noi.

Entourage convinto e Osimhen non ancora? Altra domanda difficile. Famiglia e agenti sono convinti, gli consigliamo Napoli. Lui non ha niente in contrario, ma prima ci teneva a vedere la città, e poi bisogna considerare che ha anche altre offerte. Semplicemente ha bisogno di tempo perché la decisione sarà decisiva per la sua carriera. Osimhen resterà a Napoli fino a domani a pranzo e poi tornerà a Nizza e si prenderà del tempo per decidere. I tifosi pensano che il Napoli vincerà lo Scudetto con lui? Sono d’accordo! Dovunque andrà farà molto bene, se è in condizione e sarà messo in condizione di segnare, è un ragazzo destinato fare tanti gol e vincere trofei ovunque andrà”.

Paola di Genova (Radio Marte)

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.